Feeds:
Articoli
Commenti

Tulipano

Tulipa sylvestris…..

Ciao a tutti!!

Forse pochi sanno che in realtà il fiore che rappresenta il vero amore è proprio questo; è il fiore perfetto per esprimere un’autentica dichiarazione d’amore….  

Con questo voglio fare questa dichiarazione nei confronti della natura che ringrazio per le emozioni che ogni giorno mi regala restando indelebili nel cuore; come gli occhi di certe persone…….

 

 

tulipa

Ciao a tutti oggi vi voglio parlare del Falco di Palude ( Circus Aeruginosus )… Nel posto in cui vivo, la bassa pianura bolognese, vi sono frequenti zone umide e come dice il nome è una specie estremamente legata ad esse specialmente durante la fase riproduttiva. Leggermente più grande e robusto di altre specie “sorelle” come l’Albanella reale o minore un esemplare di Falco di palude può misurare fino a 55 cm in lunghezza, per 4-600 grammi di peso e un’apertura alare che può raggiungere i 125 cm. Più grande (e pesante) è in genere la femmina, che presenta anche un piumaggio abbastanza differente. Mentre il maschio ha tonalità inconfondibili piume marroni, mantello rossiccio, ali e coda grigio chiaro la femmina invece ha un piumaggio più uniforme e con tonalità marrone, e il capo giallo, ben visibile, che si aggiunge a un caratteristico collare di piume facciali comune a entrambi i sessi. In una di queste zone ho avuto la fortuna di seguire una delle fasi più inetressanti: il corteggiamento e la preparazione del nido nel canneto. E’ stato meraviglioso vedere le evoluzioni gli scambi di preda in volo di questi magnifici falconi, purtroppo non ho avuto altrettanta fortuna a fare proprio quegli scatti che avrei tanto desiderato, ma non fa nulla perchè ho nel cuore quelle scene meravigliose….

Veniamo alle foto, come sempre ho scelto quello che ritengo il meglio per me, anche se si può fare sempre meglio :-)

Donne

Ciao a tutti oggi voglio proporre un lavoro che mi era venuto in testa alcune settimane precedenti al viaggio in Marocco durante le preparazioni preliminari: un piccolo portfolio dedicato alle donne, dal deserto alla città cercando di cogliere alcune sfumature che raccontino ciò che mi ha colpito di esse in quel periodo. Come sempre ho lasciato maturare alcuni scatti che avevo già notato in archivio, ed ai quali non riuscivo a dare un senso compiuto. Vi prego di non generalizzare troppo sulle usanze e i costumi di alcuni paesi musulmani, certamente la  situazione della donna in questi luoghi non è ancora molto rosea, grandissime lavoratrici !!  lavorano tantissimo rispetto agli uomini, ma, tuttavia non mi è sembrato che certi atteggiamenti ed usi fossero così negativi o restrittivi nei confronti delle stesse a parte qualche paese nel deserto. Questa però è una mia visione delle cose e non posso essere certo che sia così davvero, perchè non ho potuto avere un confronto diretto con la gente del luogo a parte in  alcune situazioni . In generale ritengo che le donne ( almeno in Marocco ) siano abbastanza emancipate rispetto allo stereotipo ideologico che non condivido dettato spesso dai media occidentali.

Ciao a tutti dato che sono a casa malaticcio ne approfitto poer sistemare l’ archivio e proporre una serie di scatti a questa meravigliosa orchidea. L’ ho incontrata quasi alla fine del suo periodo migliore, putroppo non sono riuscito a fare molto, ma, il prossimo anno penso che mi perderò occasioni migliori per rifarla con le idee che mi sono sobbalzate mentre sceglievo questi scatti. Il tempo non è stato così buono quel giorno perciò ho giocato a sfocare con gli sfondi messi a disposizione dal bellissimo bosco in cui esse si trovavano in quel periodo…..

In strada

Ciao a tutti, oggi voglio proporre un vecchio scatto di tre anni fa, esaudendo così una delle richieste che mi sono state fatte ieri sera al circolo. Anche se faccio vedere solo roba di natura, la street e il reportage sono il mio primo amore….

Di solito non mi piace mettere troppo questo genere di scatti, perchè spesso non hanno un progetto di fondo da portare avanti, sono foto che nascono e muoiono così, fine a se stesse……  però è anche bello condividerle.

La foto fatta a Bologna nelle ore centrali di una giornata velata senza sole, a fine settembre, quando la gente lasciatasi alle spalle le ormai passate ferie è nel pieno ritmo delle attività lavorative. La scena, per me interressante, di questo ragazzo che barcollava tra la gente mentre attraversava le strisce di via dei mille…. Non ho avuto tante prove a disposizione, dentro di me però già immaginavo lo scatto mentre succedeva questa scena, l’ istinto ha fatto il resto….

Fireflies

Ciao a tutti finalmente ho ritrovato un pò di respiro per scrivere qualcosa….. Lucciole, non so bene da dove iniziare, non è stata una vera e propria ricerca di questi soggetti perchè in certe zone del nostro appennino ce ne sono, piuttosto ci siamo imbattuti in questi soggetti in un posto che nemmeno pensavamo, erano tanti, come non ne avevo mai visti, bellissimi! forse non ero molto preparato sul come farle bene, ma essere la prima volta direi che non è andata male, ci riproverò meglio il prossimo anno!!

Ciao a tutti

Cypripedium Calceolus, detta anche Pianella della Madonna. La cosa che mi ha incuriosito e che colpisce di questo fiore è il labello molto grande e dorato circa 3 o 4 cm che somiglia a una pantofola; un emozione unica trovare il sottobosco letteralmente tappezzato di questi fiori che ho visto per la prima volta quest’ anno.

Veniamo alle foto, c’ è poco da dire in realtà nulla di nuovo se non per me, è stata una bella esperienza fotografica con questo bellissimo fiore, in primis  l’ ambiente prealpino meraviglioso in cui esso cresce, il quale si presta molto bene fotograficamente, sono molto contento del risultato raggiunto.

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 1.474 follower