Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘Birds’ Category

Ri-parto da Zero

Ciao a tutti 1 anno è passato dall’ ultimo post sul mio blog.  Sono cambiate molte cose nella mia vita, e sono passate molte persone… Riparto da Zero perchè non ho grandi idee e progetti da portare avanti, in attesa che mi venga in mente qualcosa rimetto in moto il 600 e vado a fare qualche scatto al mare da solo in uno dei posti che amo di più il delta del po…. Amo questo posto, amo questi animali magnifici! Non so se è il profumo del mare alle prime luci del mattino, ma mi emoziono ogni volta che le sento e le vedo fare le loro evoluzioni….

 

Annunci

Read Full Post »

Ciao a tutti oggi vi voglio parlare del Falco di Palude ( Circus Aeruginosus )… Nel posto in cui vivo, la bassa pianura bolognese, vi sono frequenti zone umide e come dice il nome è una specie estremamente legata ad esse specialmente durante la fase riproduttiva. Leggermente più grande e robusto di altre specie “sorelle” come l’Albanella reale o minore un esemplare di Falco di palude può misurare fino a 55 cm in lunghezza, per 4-600 grammi di peso e un’apertura alare che può raggiungere i 125 cm. Più grande (e pesante) è in genere la femmina, che presenta anche un piumaggio abbastanza differente. Mentre il maschio ha tonalità inconfondibili piume marroni, mantello rossiccio, ali e coda grigio chiaro la femmina invece ha un piumaggio più uniforme e con tonalità marrone, e il capo giallo, ben visibile, che si aggiunge a un caratteristico collare di piume facciali comune a entrambi i sessi. In una di queste zone ho avuto la fortuna di seguire una delle fasi più inetressanti: il corteggiamento e la preparazione del nido nel canneto. E’ stato meraviglioso vedere le evoluzioni gli scambi di preda in volo di questi magnifici falconi, purtroppo non ho avuto altrettanta fortuna a fare proprio quegli scatti che avrei tanto desiderato, ma non fa nulla perchè ho nel cuore quelle scene meravigliose….

Veniamo alle foto, come sempre ho scelto quello che ritengo il meglio per me, anche se si può fare sempre meglio 🙂

Read Full Post »

Ciao a tutti nell’ ultimo periodo mi è presa una gran voglia di scrivere e raccontare. Ho riscontrato una buona positività intorno a me e anche nelle serate che ho fatto nei vari circoli in cui sono stato ospite, ma, anche le statistiche del blog sono arrivate a oltre 10000 contatti in 2 mesi. Ringrazio le tante persone che mi scrivono in privato su FB da 500px e per mail. Ringrazio sempre gli amici che mi stanno vicino che sono tanti e anche se a volte non combiniamo nulla, una bella bionda media non ce la facciamo mai mancare…. 😀

La fototgrafia in tutti i suoi generi e le forme, per me è importantissima, ed è una parte fondamentale della mia vita. Nei miei scatti cerco sempre di spostare l’ attenzione verso i soggetti e le emozioni più che sul fotografo, le mie foto sono normali, l’ unico motivo per cui lo faccio non è per l’ autocompiacimento, ma, far provare un pò delle emozioni che spesso mi capita di vivere.

In quest’ ultimo periodo ho fotografato davvero di tutto, ma questo soggetto il Piovanello Pancianera ( Calidris alpina ) mi lascia sempre a bocca aperta, è un uccelletto fenomenale, molto spesso lo si può osservare sulle spiagge in gruppo  assieme ai piovanelli tridattili e le pivieresse sopratutto di inverno, ma anche d’ estate assieme ai fratini ench’ essi meravigliosi. Spesso se si è fortunati, capita che siano centinaia, sono uno spettacolo ed è meraviglioso ammirarli nei loro volteggi nel cielo da mattina fino a sera non si fermano mai, li ammiro.

Read Full Post »

Ciao a tutti è molto che non scrivo un articolo sul blog, anche se ho poca voglia penso sia giusto far vedere qualcosa altrimenti sta li in archivio e non serve a nessuno….

Il Piviere Tortolino è un soggetto straordinario e merita davvero un approfondimento fotografico anche nei suoi areali riproduttivi, la tundra e la steppa artica. A parte la sua bellezza è un animale di poche centinaia di grammi migratore per eccellenza, sverna in Africa settentrionale, centrale e Medio Oriente, e per pochi giorni all’ anno, nel suo migrare, si sofferma sulle nostre alpi e in molte zone dell appennino….

Quella mattina siamo arrivati al buio, non sembrava promettere bene sia per il tempo, che per i giorni di passo quasi al termine. C’ era nebbia era fresco e prospettava pioggia, li sentivo,  ad un certo punto li vedo a pochi passi che camminavano tra l’ erba cercando insetti da mangiare; ci siamo fermati, li abbiamo guardati, meravigliosi e simpaticissimi !  abbiamo estratto l’ attrezzatura ed abbiamo atteso. Ad un certo punto sono venuti verso di noi a pochi metri; si è levato il vento e si sono appollaiati tra l’ erba, è uscito uno spiraglio di luce e con il sole sono riuscito ad ottenere alcuni scatti di cui sono contento……


Read Full Post »

Vauture fauve

E’ chiamato così in Francia il Grifone.

Tra i più grandi rapaci del Paleartico settentrionale meraviglioso ed immenso con la sua apertura alare può raggiungere è superare i 230/250 cm e si nutre esclusivamente di carcasse…. Provare a immaginare non si può, questo soggetto bisogna vederlo !

Sbalordito questa è la sensazione che ho provato nel vederli per la prima volta nelle gole del fiume Verdon nel parco dell alta Provenza. Ho passato la mattina a testa in su come un bambino che guarda per la prima volta gli aerei volare, così grande e stato bellissimo vederlo volare con grande agilità ed eleganza tra le gole di questo posto che reputo tra i più belli che abbia visto fin ora, mi vengono i brividi a ricordarli planare sulle nostre teste mentre il silenzio di quel momento magico veniva rotto dal fruscio dell aria tra le piume.

L’ approccio con questo luogo non è stato dei più facili rispetto a quanto raccontato da altri amici più fortunati stati precedentemente, non so se per colpa del periodo non buono (prima decade di ottobre) oppure per le condizioni meteo non troppo favorevoli, oltre a quello ci si è messa di mezzo una sfortunata battuta di caccia per colpa della quale non ci è stato permesso l’ accesso ai punti  per fotografarli. In sostanza il primo giorno che siamo arrivati abbiamo perso tempo per capire un pò di cose e fotografato solo il pomeriggio, il secondo giorno è stato il più bello ed ha permesso di portare a casa qualcosa di buono, il terzo abbiamo dovuto abbandonare purtroppo per colpa della battuta……. Resta il fatto che vorrei tornare per poter fare di meglio e sopratutto per salutare l’ amico Jean-Luc che ci è stato davvero di grande aiuto…… passando alle foto mi sono dedicato esclusivamente al gusto personale come sempre.

Read Full Post »

Puglia e Grillai

Ciao a tutti

E’ un pezzo che manco dal mio blog oggi mi sono ritagliato un po di tempo per sistemare anche questo….

Veniamo a noi, a giugno sono andato nella mia bellissima Puglia con l’ amico Melchiorre Pizzitola a fare un giretto  e a trovare un carissimo amico Leo Battista, che ringrazio per la grande ospitalità Pugliese… il viaggio non era mirato a fotografare qualcosa di particolare, ma , è stata più una vacanza di relax e di ottimo cibo e compagnia….. Ovviamente non potevamo non andare a vedere le bellissime masserie abbandonate dove padroni incontrastati delle stesse e dei campi circostanti sono i meravigliosi falchi Grillai a centinaia sulle nostre teste, oltre agli avvistamenti delle specie che abitualmente si riproducono come la Ghiandaia Marina, Cappellaccia, Averla Cenerina e Capirossa, Fratino, Fraticello, Avocetta, Cavaliere d’ Italia, Sterne; ed Orchidee……. a tutto bisognerebbe dedicare del tempo vista la facilità di avvistamento ma non mi posso lamentare troppo….

Ma veniamo alle foto nulla di particolarmente speciale fotograficamente parlando, i soliti scatti, tiri al piattello divertenti da fare…. Mi sono ripromesso però di tornare…….

Read Full Post »

Fraticello

Ciao a tutti

Questa è stata la prima volta che ho visto e fotografato questo bellissimo laride ( sternula albifrons  ). Anche questo è un soggetto straordinario; sono rimasto affascinato nel vederlo fluttuare in spirito santo e tuffarsi nell acqua come un proiettile, di una precisione estrema, soggetto che è stato difficile fotografare per via delle luci un pò dure; magari il prossimo anno torno e dedico una giornata solo a questo soggetto. Fotografie fatte nella mia bellissima Puglia che anche quest’ anno mi ha regalato splendide emozioni e mi lascia sempre a bocca aperta per il suo bellissimo cielo blu. e i suoi campi di grano immensi……

Immagini con leggero crop per ricomporre: canon 1dsMKIII e 600 mm

Read Full Post »

Older Posts »